Radici Group ha attività nella chimica, nelle materie plastiche, nelle fibre sintetiche e nei non-tessuti (TNT) ed è tra i 5 leader mondiali nella produzione di poliammide (nylon). E' una multinazionale con stabilimenti e sedi commerciali in Europa, Stati Uniti, Sud America e Asia, ma mantiene un legame molto stretto con le valli bergamasche dove è nata nella prima metà del 900. La produzione di Radici trova applicazioni nell’abbigliamento, nell’arredamento, nell’automotive, nelle pavimentazioni, nei tessili tecnici. Dedica significative risorse per migliorare le performance e la sostenibilità dei prodotti, E' stato il primo gruppo chimico europeo ad avere ottenuto certificati di conformità OEF e PEF. E' il leader europeo nel riciclo della poliammide.

Materiali

Intermedi, polimeri e bio-polimeri per le industrie della plastica e delle fibre tessili, Poliammide, Poliestere, Acrilico, Poliammide riciclata

Dichiarazioni e certificazioni di prodotto

PEF, EPD , LCA conformi alle norme ISO 14040, ISO 14044, UNI 11505 recycled

Dichiarazioni, impegni e certificazioni aziendali

ISO 14001, OHSAS 180001, OEF 

www.radicigroup.com
Radici Partecipazioni SpA, Vian Ca' Antonelli 55, 24024 Gandino, Bergamo

  > Iniziative di sostenibilità ed economia circolare

I prodotti

Chimica verde

I prodotti: Radilon® D, tecnopolimeri di PA6.10; Radilon® 6.10, filo tessile di PA6.10; dorix® 6.10, fiocco di PA6.10; Radilon® PX, tecnopolimeri; Biofeel, fili tessili bio-based; dorix®, fiocco bio-based; Radifloor® PX; fili BCF bio-based; CornLeaf, filo derivato da polimero a base di acido polilattico (PLA) Ingeo™ sono realizzati utilizzando biopolimeri derivati da materie prime rinnovabili.

Riciclato/Rigenerato

I prodotti: Heramid®, tecnopolimeri di PA6 e PA6.6; r-Starlight®, filo tessile di poliestere e r-Radyarn®, filo tessile di poliestere dono realizzati impiegando materie prime riciclate

L'azienda

Gestione dell'acqua

RadiciGroup nel 2016 ha dato il via ad una collaborazione con il CNR-ISMAC di Biella, impegnato su MERMAIDS, progetto parte del programma LIFE+. volto a mitigare l’impatto sugli ecosistemi marini Europei delle particelle di micro e/o nano plastiche provenienti dalle acque di scarico di lavaggio. Obiettivo della sperimentazione è l’implementazione di tecnologie innovative, nuovi additivi e nuove formulazioni di detergenti per i processi di lavaggio e per i trattamenti di finissaggio tessile.(estratto dal bilancio di sostenibilità)

Gestione dell'energia

Il consumo complessivo di energia, elettrica e termica, si è ridotto del 5,6 % in tre anni e del 35,5% in sei anni, Il 51,6% dell'energia elettrica è da fonte rinnovabile. (Fonte: Bilancio di sostenibilità)

Gestione della CO2

Le emissioni di CO2 in atmosfera del Gruppo si sono ridotte più che dimezzate (-51%) rispetto al 2011

Responsabilità Estesa del produttore (EPR)

"La scelta attuale di RadiciGroup, confortata dai dati di LCA dei polimeri di base e dagli EPD legati alla filiera del riciclo, è quella di trasformare in materie plastiche tutti i propri scarti 'post industrial' di poliammide". (estratto dal bilancio di sostenibilità)

Trasparenza

Radici Group pubblica un Bilancio di Sostenibilità che dall'edizione 2016 è conforme allo standard GRI

Relazioni con gli stakeholders

Il bilancio di sostenibilità contiene un dettagliato resoconto degli strumenti utilizzati dal Gruppo in attività di stakeholder engagement, realizzata attraverso una attività di comunicazione ed informazione attraverso sia i media tradizionali che digitali. Dal 2016 il gruppo collabora in oltre con Global Young Voices, una associazione internazionale di millennials attivi nel campo della sostenibilità.

Sponsorizzazioni e liberalità

Nel 2016 il Gruppo ha adottando, nella scelta delle sponsorizzazioni i seguenti criteri: territorialità dell’associazione promotrice e legame con le comunità di riferimento delle singole aziende e del gruppo, carattere no profit dell’ente richiedente o dell’evento, impegno per la promozione della persona e sostegno nelle situazioni di disagio, elevato valore culturale o aggregativo dell’iniziativa. Grande rilievo hanno avuto nel 2016 le sponsorship ad associazioni sportive del territorio, e le attività legate alla salute e alla prevenzione, la Fondazione Gianni e Luciana Radici legata all’azienda rumena Yarnea, ha sostenuto i Dipendenti con problemi medici non coperti dal sistema sanitario nazionale.

Acquisti sostenibili

Il 77% degli imballi proviene da fonte rinnovabile